Un giorno come altri

La bellissima giornata di ieri.


Prima del programma musicale, da sola sulla terrazza di OO, bevendo tisana e guardando la pioggia. Uno dei momenti più belli che abbia avuto sinora.


Programma musicale, con molta armonia, che adoro, e poca storia della musica stavolta. Alla pausa, provato caffè “marocchino” per la prima volta – e ci stava. Anche questa volta, le Nine hanno continuato con la tradizione di prendere la stessa bevanda. Avuto la prima conversazione vera con S. dopo tanto tempo.


Poi appuntamento con Ma. per organizzare il nostro long weekend – ma solo dopo due episodi di Avatar.

Tornata a OO, dove ho iniziato a fare i compiti di filosofia – ma poi è arrivata Yo., e chiacchierato con lei, Mu. e Ya.. Mi sono resa conto di quanto mi mancheranno durante il long weekend… Loro andate a cena, io, coraggiosa, ho continuato con i compiti di filosofia. Poi andata a cena anch’io e seduto al tavolo con loro. Breve conversazione scherzosa con A. – sono così felice che adesso le nostre conversazioni sanno essere anche non superficiali, è una persona particolare che sono felice di conoscere.

Tornata a OO, dove nella sala comune io e S. ci siamo buttate sui compiti. Non avrei mai pensato che fare i compiti con qualcuno vicino potesse essere così motivante. Nel mezzo qualche conversazione sulla natura umana e sulla natura dell’amicizia.

Alle 22:30 sono corsa a pala per dare a L. il suo regalo di compleanno. L’ho trovata commossa dalla sua festa a sorpresa. Prima di tornare, sono passata a dare la buonanotte alla persona meravigliosa di nome H.. Tornata a OO con A., io cantando “Last Christmas” e lui “Rolling in the Deep”. Duetto improbabile, ma entrambi eravamo troppo stanchi per farci caso.

Aiutato L. con la sua EE – non l’avevo mai vista così agitata prima, visto che solitamente è la calma in persona. L. ci teneva ad avere il parere di G. prima di mandarla, ma G. non rispondeva ai miei messaggi, quindi le ho telefonato. Ha richiamato dopo un po’, ed è riuscita a calmare un pochino L.. Ho suggerito un titolo alternativo che ha usato. Quando l’ha finalmente mandata, era quasi mezzanotte. Quando G. ha letto i messaggi, dopo che tutto era finito, ha risposto con “momenti iconici” – quanto ha ragione! L. è andata a dormire, e a me non è rimasto altro che finire i famosi compiti di filosofia.

N.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...